strategy design emotion
social-media-strategy-per-promuovere-inaugurazione-store-acanto

Strategie social per promuovere l’inaugurazione di uno store

Un evento è un’ottima occasione per far conoscere la propria attività e stabilire un rapporto diretto con i potenziali clienti. In quanto tale, l’inaugurazione di uno store è certamente il momento giusto per comunicare al pubblico i tratti distintivi del proprio brand e, attraverso una strategia ben strutturata, suscitare curiosità e interesse.



Come emerso da uno studio condotto recentemente da Netcomm e Diennea, il negozio fisico ha ancora un peso nella decisione di acquisto. Oggi infatti, gli store mantengono una funzione importante, sebbene il concetto stesso di “negozio” stia mutando notevolmente: da semplice punto vendita lo store è diventato espressione stessa del brand; da luogo dove fare shopping, magazzino e centro di consegna per gli acquisti online, il retail si sta trasformando in location esclusiva, in grado di combinare in un unico ambiente la vendita tradizionale e l’esperienza di acquisto tipica dell’ e-commerce.


social-network-marketing-per-inaugurazione-store-fisici


In quest’ottica, l’apertura di un nuovo store è un’operazione di marketing delicata e importante, che richiede un piano strategico ben strutturato e una campagna articolata su più canali includendo , naturalmente, i social network.

È innegabile che l’utilizzo dei social sia fondamentale per gli store e non solo come vetrina per i prodotti dei retailer: il potenziale di Facebook, Instagram e LinkedIn è enorme se si vuole dare visibilità ad un evento come un’inaugurazione, perché i social media sono strumenti in grado di raggiungere in modo rapido e diretto target specifici


Raggiungere e fidelizzare un determinato target

La comunicazione social è essenziale per la brand awareness, poiché rappresenta uno dei metodi più efficaci per interagire in modo immediato con un pubblico potenzialmente interessato all’evento. Investire nella creazione di contenuti originali e coinvolgenti, che possono essere targettizzati in modo da raggiungere le persone in base alla collocazione geografica e agli interessi, consente quindi di raggiungere uno specifico bacino di utenti.


Tenendo presente e assecondando le differenti specificità e modalità di comunicazione di ogni social è fondamentale, dunque, capire cosa desiderano e come si muovono i potenziali clienti, per operare nei modi e nei tempi in cui le possibilità di raggiungerlo siano più elevate: Facebook e Instagram potranno essere strumenti privilegiati per coinvolgere un pubblico molteplice e variegato, LinkedIn per rivolgersi ad una nicchia selezionata e sopratutto ai professionisti del settore.




La comunicazione social prima, durante e dopo l’evento

Una volta identificato il target e le sue abitudini si può procedere sviluppando un piano editoriale dedicato all’inaugurazione, suddiviso in tre fasi ben distinte e ugualmente importanti: prima, durante e dopo l’evento.


Circa un mese prima dell’inaugurazione, è opportuno creare l’evento sui social e iniziare a diffondere le prime anticipazioni: attraverso contenuti di valore che contribuiscano a suscitare interesse e curiosità si inizieranno a svelare i particolari, come la data dell’evento, le promo dedicate, le personalità e i professionisti coinvolti e l’hashtag ufficiale, quello che sarà utilizzato per distinguere ogni post, foto, video inerente all’inaugurazione del nuovo store.

In questa fase, per aumentare la propria visibilità, è indispensabile creare delle campagne social a pagamento, che potranno essere impiegate per raggiungere esattamente il segmento di target interessato e invitarlo a prendere parte all’evento.

A ridosso della data, è necessario mantenersi attivi e presenti sui social: potrebbe essere utile fare un reminder dell’inaugurazione e ricordare le promozioni legate all’evento, ma soprattutto si potrà iniziare a svelare qualche work in progress o particolare dell’allestimento dello store. L’obiettivo, quindi, sarà creare un’atmosfera di attesa, in cui i partecipanti si sentano coinvolti.

Durante l’evento, è essenziale produrre e pubblicare dei contenuti live e condividerli ricordando di inserire l’hashtag dedicato. In questo modo, i partecipanti potranno commentare in diretta i contenuti o produrne di nuovi, continuando a diffondere in modo organico la visibilità dell’evento.

Una volta terminata l’inaugurazione, è sempre buona pratica pubblicare un post di ringraziamento rivolto a chi vi ha preso parte e una selezione di foto, che riassumano i momenti più significativi della giornata.


Analizzare i risultati

Infine, dato che i social media hanno avuto un ruolo tanto importante nella strategia di marketing dell’evento, occorre verificare se ogni canale ha raggiunto l’obiettivo prefissato. Ciascun social network ha infatti uno specifico strumento analitico che consente di ricavare i dati necessari a misurare il successo delle campagne e verificare il contributo dato alla promozione dell’evento.

Ma attenzione! Non esiste errore peggiore che interrompere la comunicazione con il proprio target una volta terminato l’evento: gli utenti avranno ormai sviluppato fiducia nei confronti del brand e saranno ancora potenzialmente interessati a continuare a seguirlo sui social, quindi creare un planning di contenuti che consentano di mantenere viva la presenza del brand su Facebook, Instagram e LinkedIn, dovrà essere la prossima, indipensabile mossa.


Non sai come formulare una strategia social per l’inaugurazione del tuo store e concretizzarla in un piano editoriale di successo? Contattaci!

Contattaci
Grazie per averci inviato la tua richiesta!
C'è stato un errore, ti chiediamo di riprovare.
inserisci il tuo nome
inserisci il tuo cognome
inserisci la tua email
per quale azienda lavori?
inserisci il tuo telefono
in che Paese ha sede la tua azienda?
accetta la privacy e iscriviti alla nostra newsletter
invia
Loading
Ti suggeriamo
instagram-aziende-b2b
Instagram per il B2B: come utilizzarlo durante le fiere

Dalla brand awareness alla partecipazione a eventi e fiere di settore… Instagram ha molto da offrire anche alle aziende B2B!

come usare linkedin per le aziende
LinkedIn per le aziende: scopri tutte le sue potenzialità

La tua azienda è presente su LinkedIn, ma sai come utilizzarlo per raggiungere obiettivi di business? Ti sveliamo qualche consiglio utile!

come-instagram-influenza-le-scelte-degli-utenti
L’impatto di Instagram nelle scelte degli utenti

Fashion, turismo e ristorazione sono solo alcuni tra i settori in cui Instagram condiziona maggiormente i gusti e le decisioni degli utenti.